Serie TV

Bridgerton 2: Nicola Coughlan parla di come sarà Daphne senza Simon nei nuovi episodi

Le riprese di Bridgerton 2 sono ancora in corso in Inghilterra. La serie, creata da Chris Van Dusen, ha rappresentato uno dei progetti più interessanti di Netflix nell’ultimo anno. Al centro della seconda stagione di Bridgerton ci sarà la storia d’amore tra Anthony e Kate, interpretati da Jonathan Bailey e Simone Ashley. Bridgerton 2 è tratta dal romanzo rosa di Julia Quinn dal titolo ‘Il visconte che mi amava’.

Nonostante l’assenza di Regé-Jean Page che ha scelto di non essere presente nella seconda stagione dell’attesa serie, Phoebe Dynevor ha, invece, deciso di continuare il suo percorso con il personaggio di Daphne. Infatti, la Duchessa sarà ancora molto coinvolta nelle avventure della famiglia Bridgerton nei nuovi episodi.

In una recente intervista ad ET, Nicola Coughlan ha anticipato come si evolverà il personaggio di Phoebe Dynevor in Bridgerton 2:

“Daphne e Anthony hanno un buon legame e lui si è coinvolto così tanto nel rapporto tra Daphne e il Duca che ora Daphne dirà quasi: ‘Voglio fare quello che stai facendo tu. Lo capirò,’ e ci sarà molto da fare. Sarà estremamente drammatico”.

Come sappiamo, Anthony era stato molto protettivo nei confronti della sorella, quando Daphne aveva scelto di frequentare Simon. Nella prima stagione, infatti, il Visconte e Simon avevano avuto vari scontri. Adesso in Bridgerton 2 Daphne deciderà di capire ed indagare sulle reali intenzioni di Anthony nei confronti di Kate.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: