Serie TV

A Very British Scandal: la miniserie con Claire Foy che racconta la storia della Duchessa di Argyll negli anni ’60.

A Very British Scandal è la nuova miniserie con protagonista Claire Foy che racconta una delle più famose storie di divorzio in Europa. Accanto all’attrice troviamo Paul Bettany. La serie pone al centro la storia del Duca e della Duchessa di Argyll che, negli anni ’60, decisero di chiudere definitivamente la loro storia d’amore. Dal loro divorzio ne seguì un brutale caso giudiziario, rivelando prove di infedeltà, contraffazione, furto, corruzione e molti altri crimini. La serie è diretta da Anne Sewitsky e prodotta da Chris Ballantyne.

A Very British Scandal: la miniserie con Claire Foy che racconta la storia della Duchessa di Argyll negli anni ’60

I tre episodi della serie andranno in onda su BBC One a partire dal 26 dicembre. Il divorzio del duca Ian Campbell e della duchessa di Argyll Margaret Campbell è stato uno dei casi legali più famosi del XX secolo. Famosa per il suo carisma, la sua bellezza e lo stile, Margaret, duchessa di Argyll, ha dominato le prime pagine dei giornali. La serie A Very British Scandal è scritta da Sarah Phelps.

Con il suo personaggio, Claire Foy esplora e racconta il clima sociale e politico della Gran Bretagna del dopoguerra, esaminando gli atteggiamenti nei confronti delle donne e chiedendosi se la misoginia istituzionale fosse diffusa all’epoca. Mentre le persone, la stampa e la magistratura cercavano di diffamarla, Margaret si rifiutò di andarsene in silenzio mentre veniva tradita dai suoi amici e pubblicamente svergognata da una società che godeva per la sua caduta in disgrazia.

I produttori esecutivi della serie sono Graham Broadbent, Pete Czernin, Diarmuid McKeown e Delyth Scudamore per Blueprint Pictures, Lucy Richer per BBC, Sarah Phelps, Anne Sewitsky, Claire Foy, Kate Triggs e Dominic Treadwell-Collins.

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: