Cinema

Spencer, Kristen Stewart riflette sull’assenza di Diana: «Stava combattendo per la sua vita, per diventare se stessa»

Il matrimonio della principessa Diana e del principe Carlo è, ormai, in crisi. In occasione delle feste di Natale nella residenza reale di Sandringham viene decretato un periodo di pace. Si mangia e si beve, si spara e si caccia. Diana conosce il gioco, ma quest’anno le cose saranno molto diverse. Spencer, diretto da Pablo Larraín, immagina cosa potrebbe essere accaduto alla principessa durante quei pochi giorni decisivi.

Ad interpretare l’affascinante, fragile e coraggiosa Diana Spencer, nella pellicola, c’è una credibile e determinata Kristen Stewart. L’attrice ha già conquistato il consenso della critica mondiale che la vuole tra le possibili candidate nella categoria miglior attrice protagonista agli Oscar 2022.

All’interno della narrazione, Kristen ha raccontato i momenti decisivi in cui Diana ha deciso di distaccarsi dalla famiglia reale, lasciare un marito che non l’amava ed essere semplicemente una Spencer. L’artista ha plasmato una figura senza tempo, il cui ricordo resta indelebile nello sguardo di ognuno di noi.

Spencer, Kristen Stewart riflette sull'assenza di Diana: «Stava combattendo per la sua vita, per diventare se stessa»

La complessa vita di Diana si è spenta il 31 agosto del 1997, a causa di un tragico incidente d’auto. Durante le settimane sul set, Kristen Stewart ha riflettuto sulla morte di Diana. In un’intervista con News Week, l’artista ha condiviso la sua tristezza nel realizzare la sua assenza e nel volerla, in qualche modo, allontanare: «Ho dovuto davvero scacciare dalla mia mente l’idea che lei fosse morta perché era così viva per me. Tre o quattro volte alla settimana sentivo questo dolore perché non potevo credere che fosse morta in quella macchina. Stava combattendo per la sua vita e stava cercando di arrivare al punto in cui poteva diventare se stessa».

Inoltre, in un’intervista a Vanity Fair, Kristen Stewart ha parlato di cosa farebbe se avesse l’occasione di poter parlare con Lady Diana: «Se potessi tornare indietro nel tempo o riaverla per un momento e chiederle qualsiasi cosa, non lo farei. Direi solo ‘Amica, posso uscire con te? Vuoi stare insieme a me solo per un momento?’ Lei ne aveva così tanto bisogno». Infine, ha rivelato quanto fosse commossa dopo la prima visione di Spencer: «É molto raro essere commossi dal proprio film…ma alla fine ero distrutta. Non ho mai avuto un’esperienza del genere. Mai».

Nel cast di Spencer, accanto a Kristen Stewart, troviamo: Timothy Spall, Jack Farthing, Sean Harris, Sally Hawkins. Fabula (Juan de Dios Larraín), Komplizen Film (Jonas Dornbach), Shoebox Films (Paul Webster) hanno prodotto il film.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: