Serie TV

Dickinson 3: Hailee Steinfeld parla della grande importanza che ha Emily Dickinson nella sua vita

Hailee Steifeld torna ad interpretare la poetessa Emily Dickinson nell’attesa terza ed ultima stagione della serie Dickinson. La serie, creata e prodotta da Alena Smith, uscirà in tutto il mondo venerdì 5 novembre su Apple TV+.

La terza stagione di 10 episodi sarà presentata in anteprima con i primi tre episodi, seguiti da un nuovo episodio a settimana, ogni venerdì successivo, fino al 24 dicembre.
In Dickinson 3: il periodo più produttivo di Emily Dickinson come artista coincide con la furiosa guerra civile americana e con una battaglia altrettanto feroce che divide dall’interno la sua stessa famiglia. Emily cerca di sanare le divisioni intorno a lei. Si chiede se l’arte possa aiutare a mantenere viva la speranza e se il futuro possa essere migliore del passato.

La fine di Dickinson segna la chiusura di un bellissimo capitolo per la protagonista. In un’intervista ad ET Canada, Hailee Steinfeld ha parlato della grande importanza che, adesso, la figura di Emily Dickinson ha nella sua vita: «Emily è stata un’icona letteraria che, raramente, ha voluto un no come una risposta. Ha costantemente combattuto contro tutti i vincoli che ha dovuto incontrare nel suo tempo e che, in generale, troviamo simili ad alcuni vincoli che dobbiamo ancora affrontare oggi. Sarò sempre ispirata da Emily Dickinson. Penserò sempre a come ha superato quello che ha passato nel tempo in cui è vissuta. Io posso fare molto in questo momento e sono così grata per questo e sono così grata per questa serie per avermela fatta conoscere .Adesso, Emily è integrata nella mia vita ad un livello così alto. Non lo darò mai per scontato».

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: