Serie TV

Squid Game, il creatore Hwang Dong-hyu ha smesso di guardare Bridgerton dopo il primo episodio

Squid Game è diventata la serie più vista di sempre su Netflix, battendo Bridgerton, la serie che, per mesi, è stata al primo posto tra i prodotti più visti di sempre sulla piattaforma. Infatti, la serie in costume, creata da Chris Van Dusen, con protagonisti Regé-Jean Page e Phoebe Dynevor aveva conquistato più di 82 milioni di famiglie nel mondo.

La serie coreana Squid Game, creata da Hwang Dong-hyuk, ha conquistato il mondo. La storia racconta di 456 concorrenti disperati che gareggiano gli uni contro gli altri in vari giochi per bambini nel tentativo di sopravvivere e vincere il montepremi di 45,6 miliardi di won che potrebbe trasformare la loro triste esistenza. Quindi, Bridgerton ha un nuovo rivale: Squid Game. Recentemente il regista e creatore del progetto ha confessato di non essere riuscito a guardare Bridgerton, nonostante tutte le persone lo consigliassero.

Hwang Dong-hyu ha smesso di guardare Bridgerton dopo il primo episodio

Shonda Rhimes parla dei personaggi di Bridgerton 2 e della loro evoluzione

In un’intervista a The Guardian, Hwang Dong-hyuk ha rivelato di aver smesso di guardare il primo episodio di Bridgerton: «Trovo difficile guardare qualsiasi serie per intero. Ce ne sono solo due che ho seguito fino alla fine: Breaking Bad e Mind Hunter. La gente diceva che Bridgerton era molto bella, quindi ho provato a guardare l’episodio uno, ma ho rinunciato a metà. Non mi piacciono molto le storie d’amore in TV perché sono passati sei o sette anni da quando ho avuto una relazione. Trovo davvero difficile relazionarmi con le serie».

Shonda Rhimes e Chris Van Dusen risponderanno alla dichiarazione di Hwang Dong-hyu?

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: