Serie TV

Emily in Paris 2: Lily Collins parla del suo personaggio e del suo ruolo di produttrice esecutiva della serie

Lily Collins torna ad indossare i favolosi abiti di Emily Cooper negli attesi episodi di Emily in Paris 2. L’attrice è nuovamente la protagonista della seconda stagione della serie glamour di Netflix, creata e diretta da Darren Star. La Collins è anche la produttrice esecutiva del progetto.

In Emily in Paris 2, ora più integrata a Parigi, Emily si muove meglio per la città ma è ancora alle prese con le idiosincrasie della vita in Francia. Dopo essere rimasta coinvolta in un triangolo amoroso con il suo vicino e la sua prima vera amica francese Camille, Emily è determinata a concentrarsi sul lavoro, che però diventa ogni giorno più complicato. Durante una lezione di francese, la protagonista incontra un espatriato come lei, che la fa infuriare ma allo stesso tempo la incuriosisce.

Lily Collins parla del suo personaggio in Emily in Paris 2

In una recente intervista a Vogue Australia, Lily Collins ha descritto il suo personaggio nella seconda stagione della serie Netflix: «Emily è una lavoratrice, è appassionata, determinata, brillante, audace, frizzante, un po’ ovvia, è se stessa, senza scuse».

Inoltre, la Collins ha parlato della sua esperienza come produttrice esecutiva di Emily in Paris: «Ho avuto modo di essere parte di conversazioni di cui non ero mai stata a conoscenza prima, ho degli input in modo creativo davanti alla telecamera, dietro la telecamera. Ancora più nella seconda stagione, mi sono sentita davvero incoraggiata».

Nel cast di Emily in Paris 2, troveremo: Philippine Leroy Beaulieu, Ashley Park, Lucas Bravo, Camille Razat, Samuel Arnold, Bruno Gouery e William Abadie.

Emily in Paris 2: Lily Collins parla del suo personaggio e del suo ruolo di produttrice esecutiva della serie
Casa di produzione Darren Star Productions, Jax Media, MTV Studios

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: