Cinema

Spencer: Kristen Stewart parla della paura di non essere apprezzata nei panni di Lady Diana

Kristen Stewart diventa la Principessa Diana nell’atteso Spencer, diretto da Pablo Larraín. La pellicola racconta la complessa e pura figura di una donna che ha cambiato il mondo con le sue battaglie sociali, le sue fragilità e la sua libertà da conquistare. Spencer immagina cosa potrebbe essere accaduto durante l’ultimo natale di Diana, passato insieme alla famiglia reale inglese, poco prima che il matrimonio con il principe Carlo finisse.

Il ruolo di Diana Spencer segna un punto di svolta chiaro nella carriera di Kristen Stewart. L’attrice, dopo un’intensa e lunga carriera artistica, potrebbe ottenere candidature importanti nei prossimi mesi, come quella ai prossimi Oscar 2022. La performance, plasmata dall’artista, è già stata elogiata dalla critica cinematografica. Tutti sembrano entusiasti del lavoro svolto dalla star. Eppure, Kristen ha inizialmente temuto di non poter piacere nei panni di Lady Diana.

Spencer: Kristen Stewart parla della paura di non essere apprezzata nei panni di Lady Diana

In una recente intervista ad Irish Times, Kristen Stewart ha, infatti, rivelato la sua paura di non piacere agli spettatori: «Ero terrorizzata dal fatto che le persone non avrebbero reagito bene. Ma appena ho visto il film, e anche prima – non appena abbiamo iniziato a fare il film insieme – ho capito che avevamo intenzioni così pure che anche se abbiamo mancato completamente il bersaglio, anche se cadessimo ora, valeva la pena provarci. Non tutto ciò che fai nella vita colpirà il segno. Sono entrata in questo progetto completamente preparato a fallire. Ma, sai, a Diana non era permesso commettere errori. Non le era permesso fare scelte. Ho letto questa cosa e mi sono detta: quanto sono fortunata. Ho preso l’iniziativa da lei».

Nel cast di Spencer, troviamo: Timothy Spall, Jack Farthing, Sean Harris, Sally Hawkins.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: