Cinema

Dakota Johnson riceverà l’Actor Spotlight Award al Middleburg Film Festival per la sua interpretazione in The Lost Daughter

Dakota Johnson riceverà l’Actor Spotlight Award al Middleburg Film Festival per la sua interpretazione in The Lost Daughter, l’opera prima di Maggie Gyllenhaal. La pellicola approderà su Netflix il prossimo 31 Dicembre e vanta già il consenso della stampa. Il film è tratto dal romanzo di Elena Ferrante dal titolo La figlia oscura. Olivia Colman e Dakota Johnson, interpretano Leda e Nina, due donne apparentemente distanti che affrontano le difficoltà taciute della maternità.

Netflix

Durante un viaggio, la professoressa Leda incontra Nina, interpretata da Dakota Johnson, una giovane mamma che le ricorda le sue difficili esperienze di madre. Leda rimane incuriosita e affascinata dalla figura di Nina e dalla sua figlioletta mentre le osserva sulla spiaggia, è sopraffatta dai suoi stessi ricordi personali provati nelle prime fasi della maternità.

In una recente intervista a Vanity Fair USA, Dakota Johnson ha parlato dei grandi insegnamenti che le ha dato il personaggio di Nina per la sua cartiera artistica:

«Mi sentivo molto simile a come si sente Nina nel film, che è così affamata e assetata di qualcos’altro e di essere vista, di non essere solo la ragazza sexy sulla spiaggia. Vuole di più. Vuole affondare i denti in qualcosa che sazia questa fame nella sua mente. Mi sento così nella mia carriera. Mi chiedo: come si può essere migliore di questo? Voglio qualcosa di più profondo e oscuro, più reale e più onesto. Mi sento decisamente come se l’avessi capito con questo film».

Foto di apertura: Credits La Biennale di Venezia – Foto ASAC ph Giorgio Zucchiatti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: