Cinema

Paul Mescal parla della sua collaborazione con Maggie Gyllenhaal in The Lost Daughter

Paul Mescal è nel cast dell’attesa opera prima di Maggie Gyllenhaal dal titolo The Lost Daughter. La pellicola arriverà sulla piattaforma Netflix il prossimo 31 dicembre. Dopo aver conquistato il pubblico con la sua splendida interpretazione nell’acclamata serie Normal People, Mescal è pronto a mostrare il suo debutto cinematografico. L’attore interpreta Will nel film, tratto dal romanzo di successo La figlia oscura di Elena Ferrante e recita accanto alle protagoniste Olivia Colman e Dakota Johnson.

The Lost Daughter è stato presentato per la prima volta al New York Film Festival, dove tutto il cast è stato presente. In un’intervista rilasciata a Variety, durante la presentazione dell’opera, Paul Mescal ha parlato dell’esperienza vissuta e della collaborazione con Maggie Gyllenhaal:

«Non mi è mai sembrato che fosse il suo primo film. Penso che il film lo dimostri. È incredibilmente sicuro, e questo è dovuto alla sua presenza e alla sua personalità. Maggie ci ha fatto sentire incredibilmente sicuri. Ci ha sfidato nelle sue scelte perché è anche un’attrice. È una bella miscela di tutto quel lavoro».

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: