Cinema

Martin Eden di Pietro Marcello con protagonista Luca Marinelli

Martin Eden è un film del 2019. La pellicola, diretta da Pietro Marcello, ha come protagonista Luca Marinelli. Per la sua straziante e profonda interpretazione, l’attore ha conquistato la Coppa Volpi al Festival di Venezia 2019. Il film è liberamente tratto dal romanzo di Jack London.

Nel cast di Martin Eden troviamo: Carlo Cecchi, Jessica Cressy, Vincenzo Nemolato, Marco Leonardi, Denise Sardisco, Carmen Pommella.

La sinossi di Martin Eden

Dopo aver salvato da un pestaggio Arturo, giovane rampollo della borghesia industriale, il marinaio Martin Eden viene ricevuto nella casa della famiglia del ragazzo. Qui conosce Elena, la bella sorella di Arturo, di cui si innamora al primo sguardo. La giovane donna, colta e raffinata, diventa non solo un’ossessione amorosa ma il simbolo dello status sociale cui Martin aspira a elevarsi. A costo di enormi fatiche e affrontando gli ostacoli della propria umile origine, Martin insegue il sogno di diventare scrittore e – influenzato dal vecchio intellettuale Russ Brissenden – si avvicina ai circoli socialisti, entrando per questo in conflitto con Elena e il suo mondo borghese.

La critica americana ha, sin da subito, accolto con entusiasmo Martin Eden ed il grande lavoro svolto da Luca Marinelli. The New York Review e Rolling Stone hanno definito la pellicola ‘un capolavoro’. Mentre Literary Hub ha esaltato le doti artistiche di Marinelli, scrivendo: ”In maniera straordinaria, trasforma Eden da un sognatore esuberante, emotivo in qualche modo ancora represso, in un uomo non molto più anziano, ma così gravemente disilluso e malato che sembra invecchiare su una linea temporale accelerata”.

Inoltre, Luca Marinelli è stato inserito nella lista dei migliori attori del 2020. La prestigiosa rivista ha elogiato così l’attore: “Sulla carta Martin Eden è un tradizionale ruolo da star del cinema: un uomo di umili origini e grandi ambizioni che cerca di elevarsi nel mondo e paga a caro prezzo la sua ascesa. Martin Eden di Pietro Marcello è una fedele decostruzione del romanzo di Jack London e soddisfa e sfida questo modello. Ma il Martin di Luca Marinelli esiste su un piano che va al di là dell’ambiguità. Bello come un classico idolo del cinema. Rodolfo Valentino? Gary Cooper? Paul Newman? Alain Delon? Tutti questi? Luca ha l’arguzia di interpretare Martin con un’assoluta sincerità, come un uomo che crede che il proprio destino ed il progresso umano siano identici. Guardandolo, ci credi anche tu.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: