Serie TV

Sarah Shahi di Sex/Life difende il suo personaggio dalle critiche: «Anche le donne hanno dei desideri»

Sex/Life ha sorpreso gli innumerevoli spettatori di Netflix raccontando, con audacia e intraprendenza, il desiderio femminile. La serie è tra i progetti più visti delle ultime settimane. Sarah Shahi interpreta la protagonista Billie, una moglie e madre che si ritrova a porsi alcune domande sul suo passato e sulle sue scelte di vita. Billie inizia a scrivere un diario in cui ricorda le appassionanti avventure con l’affascinante ex Brad : una delusione d’amore mai del tutto superata.

Le scene intime di Sex/Life sono tra le più condivise e chiacchierate sui social. Sex/Life ha posto una serie di domande importanti. La protagonista si ritrova divisa tra il marito e l’ex fidanzato. Le scelte di Billie hanno ricevuto pareri contrastanti ed hanno posto al centro dell’attenzione la libertà sessuale femminile.

Sarah Shahi si esposta sull’argomento in una recente intervista a Glamour. L’attrice ha parlato delle critiche rivolte alla serie e del suo persiero riguardo alle scelte di Billie:

Lo spettacolo ha creato un dibattito tra le persone. Mi sento privilegiata a far parte di qualcosa che sta suscitando molti pensieri diversi, e uno dei pensieri è “Billie sta riportando indietro di tanti anni la libertà femminile”. Ci ho pensato ed io la vedo in modo un po’ diverso. Vedo Billie come una persona abbastanza audace da dire: non sono felice e voglio di più. Non ha a che fare né con Brad né con Cooper. Secondo me, tutto questo riguarda lei. C’è chi fa parte del Team Brad e chi del Team Cooper, ed io penso: ‘ragazzi, state perdendo il punto, il team giusto è quello di Billie!’

Netflix

Inoltre, Sarah Shahi ha raccontato quanto sia stato importante per lei, come artista, raccontare finalmente il punto di vista femminile all’interno di una storia in cui si parla di sesso e desiderio:

Una delle cose che la serie ci dice in modo così chiaro: “siamo donne e abbiamo questi desideri, questi bisogni, e dovremmo seguirli sfacciatamente”. Agli uomini viene costantemente permesso, specialmente nei film e in televisione, di fare sesso nel modo in cui vogliono, e le donne devono solo obbedire”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: