Serie TV

Adam Demos: «In Sex/Life, non abbiamo mostrato scene di sesso senza motivo»

Sex/Life rappresenta la serie più chiacchierata di Netflix delle ultime settimane. La storia pone un provocatorio sguardo sul desiderio femminile. Sarah Shahi interpreta Billie, una moglie e casalinga di periferia. Prima di sposare Cooper (Mike Vogel), viveva come una ragazza ribelle a New York. Adesso, la donna comincia a scrivere un diario, in cui ricorda le appassionanti avventure con l’affascinante ex Brad (Adam Demos) : una storia d’amore finita male e mai del tutto superata. Con il riaffiorare dei ricordi, Billie si chiede come sia finita nella situazione in cui si trova, fino a quando il marito non trova il suo diario.

La serie ha, sin da subito, fatto parlare di sé per le audaci scene di sesso. In una recente intervista a LEO EDIT, Adam Demos ha raccontato quanto sia stato importante per l’evoluzione dei personaggi poter mostrare le scene intime all’interno della prima stagione di Sex/Life:

Era importante scendere nei dettagli perché non c’era una scena di sesso lì senza motivo. È importante assicurarci di rendere più giustizia e mostrare esattamente dove si trovavano i personaggi emotivamente nelle loro relazioni e personalmente”.

Demilo Productions

Inoltre, Adam Demos ha affermato di aver avuto l’occasione di interpretare un personaggio complesso come quello di Brad:

La connessione che crea con Billie lo costringe finalmente ad affrontare i suoi problemi, e questa è una cosa spaventosa per lui, che fa sì che ci sia un attrito e la relazione in qualche modo non funziona. Attraversa delle situazioni emotive, poi quando lo rivediamo nelle scene dei giorni nostri, Brad ha affrontato tutti i problemi del suo passato, ma ora vive con il rimpianto di non averlo fatto prima. Il mio personaggio è molto complesso emotivamente”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: