Serie TV

Phoebe Dynevor scherza: «Daphne morirà in Bridgerton 2»

Alcuni giorni fa, le star di Bridgerton Phoebe Dynevor, Claudia Jessie e Nicola Coughlan si sono riunite insieme per parlare del successo della serie Netflix. Bridgerton è la più vista ed amata dell’anno. Le tre attrici sono apparse finalmente insieme durante un interessante incontro, organizzato da SAG- AFTRA Foundation. Nel corso del panel, è stato chiesto alle attrici qualche anticipazione su Bridgerton 2. Phoebe Dynevor ha prontamente risposto ed ha scherzato sull’argomento, affermando: «Daphne morirà. Sarà davvero una tragedia».

Sia Claudia che Nicola si sono molto divertite per la risposta di Phoebe. In realtà, l’attrice sarà ancora presente nella serie. Infatti, è tornata sul set di Bridgerton 2 da alcuni giorni e sarà un personaggio molto vicino ad Anthony, che quest’anno affronterà un particolare percorso per trovare l’amore.

Inoltre, in occasione di un incontro stampa di The Hollywood Reporter con il cast di Bridgerton, tenutosi alcuni giorni fa, Phoebe Dynevor ha raccontato quanto sia stato importante poter interpretare un personaggio come quello di Daphne, affermando: «Daphne era interessante da interpretare perché lei è un prodotto del suo tempo. Quindi, volevo soltanto trovare il modo per renderla riconoscibile. Questa era la mia più grande prova. Per me, è stato un privilegio interpretarla. Lei era così intrappolata nel patriarcato, e diventa consapevole di se stessa soltanto alla fine della storia. Quando incontriamo Daphne, all’inizio, sembra quasi una principessa Disney dagli occhi grandi e lucidi. Volevo trovare uno spiraglio in cui le persone potevano relazionarsi con lei. Per esempio, ho cercato di mostrare il suo stato d’ansia, il livello di pressione che sentiva all’interno della società. Spesso, si sentiva un oggetto del desiderio e non credeva di poter avere un futuro. Volevo cercare tutto ciò che di prezioso c’è in lei, i modi in cui emergeva e si esprimeva: come l’umanità, l’empatia. Ho trovato dei piccoli momenti che la rendono reale ed autentica. Questa era la mia sfida».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: