Cinema

Kristen Stewart nel cast di Crimes of the Future, il nuovo film di David Cronenberg

Crimes of the Future è il nuovo thriller di fantascienza scritto e diretto da David Cronenberg. Nel cast della pellicola ci sarà Kristen Stewart che ha appena concluso le riprese di Spencer, il film che la vedrà vestire i panni di Lady Diana.

La Stewart sarà, quindi, diretta da Cronenber in Crimes of the Future, che avrà un cast eccezionale, composto da: Viggo Mortensen , Léa Seydoux , Scott Speedman, Welket Bungué, Don McKellar e Lihi Kornowski.

Neon e Serendipity Point Films daranno il via alla produzione del film in estate. Le riprese, infatti, si terranno ad Atene, in Grecia.

Crimes of the Future racconterà l’umanità che sta imparando ad adattarsi al suo ambiente sintetico. Questa evoluzione sposta gli esseri umani oltre il loro stato naturale e in una metamorfosi, alterando la loro composizione biologica. Mentre alcuni abbracciano il potenziale illimitato del trans-umanesimo, altri invece tentano di controllarlo. La “sindrome da evoluzione accelerata” si sta diffondendo rapidamente. Saul Tenser è un amato artista di performance che ha abbracciato la sindrome dell’evoluzione accelerata, facendo germogliare organi nuovi e inaspettati nel suo corpo. Insieme al suo partner Caprice, Tenser ha trasformato la rimozione di questi organi in uno spettacolo per i suoi fedeli seguaci da ammirare in tempo reale a teatro. Ma con il governo e una strana sottocultura, iniziano a tenerlo d’occhio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: