Serie TV

Lily Collins anticipa: «In Emily in Paris 2 ci sarà più diversità e inclusione»

Emily in Paris ha debuttato su Netflix nel 2020 ed ha conquistato più di 58 milioni di spettatori sulla piattaforma. La serie glamour con protagonista Lily Collins tornerà con la seconda stagione il prossimo 22 dicembre.

L’attrice interpreta un’ambiziosa esperta di marketing che ottiene inaspettatamente il lavoro dei suoi sogni a Parigi. La giovane dovrà occuparsi di rinnovare la strategia dei social media di una società francese. Tra amici, amori ed una città incantevole, Emily vive una serie di avventure ricche di sorprese.

Lily Collins anticipa: «In Emily in Paris 2 ci sarà più diversità e inclusione»
Netflix

In una recente intervista ad Elle, Lily Collins ha parlato di come cambierà Emily in Paris 2: «Come personaggio e come produttrice della serie, dopo la prima stagione, ascoltando i pensieri, le preoccupazioni, le domande, le simpatie e le antipatie, i sentimenti delle persone, ho capito che c’erano alcune cose che parlavano del tempo in cui viviamo. Volevo davvero che la diversità e l’inclusione davanti e dietro la telecamera fossero qualcosa su cui concentrarci davvero, in molti modi. Assumere nuove persone davanti alla telecamera, dando anche nuove trame a personaggi diversi è stato davvero importante».

Nel cast di Emily in Paris 2 troviamo: Philippine Leroy Beaulieu, Ashley Park, Lucas Bravo, Camille Razat, Samuel Arnold, Bruno Gouery e William Abadie. Nel secondo capitolo della serie c’è anche la guest star ricorrente Kate Walsh. Tra i nuovi membri del cast: Lucien Laviscount, Jeremy O. Harris e Arnaud Binard.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: