Serie TV

Julie Anne Robinson, la regista di Bridgerton, parla della scelta di Phoebe Dynevor e Regé Jean Page

La regista Julie Anne Robinson ha diretto due episodi della serie di successo Bridgerton, disponibile su Netflix. La serie, ideata da Chris VanDusen e prodotta da Shondaland, ha appassionato più di 82 milioni di spettatori in tutto il mondo. Merito di costumi colorati, scene romantiche ed affascinati e personaggi che raccontano l’età della Reggenza inglese in modo rivoluzionario e moderno. I protagonisti indiscussi della prima stagione sono stati Regé Jean Page e Phoebe Dynevor. I due attori hanno indossato i panni della coppia più amata di Bridgerton. La storia d’amore tra Simon e Daphne ha rappresentato uno dei punti di forza della serie. La chimica tra i due attori ha permesso alla storia d’amore tra i protagonisti di risultare credibile ed intensa.

In una recente intervista a The Hollywood Reporter, la regista Julie Anne Robinson ha ricordato il momento del provino di Phoebe Dynevor accanto a Regé Jean Page:

«Ricordo che ero seduta accanto a Shonda e stavamo guardando il provino. Immaginavamo che sarebbe stato grandioso, che avrebbe funzionato. Lo capivamo mentre eravamo nella stanza. Per tutti i soggetti coinvolti è stata una decisione unanime: “Abbiamo trovato la persona”».

Inoltre, la regista del primo e sesto episodio di Bridgerton ha sottolineato di essere una grande fan di Phoebe Dynevor, dichiarando:

«Phoebe ha questa sensibilità incredibile e molto moderna, e senti questa energia e questo dinamismo dietro la sua performance. Ma ha anche la capacità di avere il tipo di aspetto glaciale richiesto dall’era Regency. Voglio dire, sono solo una sua grande fan».

Foto di Barnaby Boulton. Fonte: Julie Anne Robinson Instagram

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: