Serie TV

Regé Jean Page: «Non ero preparato a guardare le scene di sesso di Bridgerton da spettatore»

Cinque degli attori più talentuosi, protagonisti delle serie tv più viste dell’anno, si sono riuniti per una conversazione Emmy Roundtable organizzata da The Hollywood Reporter. Gli attori protagonisti della conversazione sono stati Regé-Jean Page, Josh O’Connor, Chris Rock, Jonathan Majors e John Boyega.

Regé Jean Page rappresenta uno degli attori più seguiti ed apprezzati del momento. L’artista è stato il protagonista della serie Bridgerton, creata da Shondaland e disponibile sulla piattaforma Netflix. Affascinante, tenebroso ed elegante. Regé Jean Page ha costruito il suo Simon in modo impeccabile. Gli spettatori, inoltre, hanno apprezzato le scene intimi che, nel corso degli episodi, Bridgerton ha voluto mostrare. Ma come è stato per Regé guardare le scene di sesso, in compagnia della sua famiglia?

The Hollywood Reporter

Regé Jean Page ha così raccontato le sensazioni che provato nel riguardare quelle particolari scene da spettatore:

«Nessuno era sufficientemente preparato. Non ero sufficientemente preparato, ed ero lì. ( Ndr. Ride.) Penso che gli spettatori fosse grati per l’intensità degli aspetti romantici di Bridgerton. Non sono sicuro di quanto fossi grato io di guardarlo di persona, come spettatore. È stato travolgente. La mia famiglia non vuole essere sopraffatta dal mio didietro, in particolare, troppo spesso, ma in questa occasione tutti sembravano essere stati terribilmente felici di guardare Bridgerton».

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: