Cinema

Il film The Lost Daughter candidato agli EDA Awards 2021 Alliance Of Women Film Journalists (AWFJ)

The Lost Daughter di Maggie Gyllenhaal è candidato agli EDA Awards 2021 Alliance Of Women Film Journalists (AWFJ). L’opera prima dell’artista ha ottenuto otto candidature. I vincitori degli EDA Awards 2021 saranno annunciati all’inizio di gennaio 2022.

Il film della Gyllenhaal vede come protagonista Olivia Colman. Sola in una località di mare, Leda osserva ossessivamente Nina, una giovane madre e la figlia in spiaggia. Turbata dalla complicità del loro rapporto, Leda è sopraffatta dai ricordi legati allo sgomento, allo smarrimento e all’intensità della propria maternità.

Il film The Lost Daughter candidato agli EDA Awards 2021 Alliance Of Women Film Journalists (AWFJ)

ph di giorgio zucchiatti

The Lost Daughter ha conquistato la candidatura per il Miglior Film, mentre Maggie Gyllenhaal conquista quella come miglior regista. Olivia Colman ha, invece, ottenuto la candidatura come miglior attrice protagonista grazie all’intenso ruolo di Leda. Inoltre, Jessie Buckley è candidata come miglior attrice non protagonista. L’attrice interpreta la giovane Leda nella pellicola, tratta dal romanzo La figlia oscura di Elena Ferrante.

The Lost Daughter è inserita tra le candidature nella categoria Miglior sceneggiatura ‘adattata’. Tra i premi Eda, con focus femminile, spiccano anche la categoria Miglior regista donna e la categoria Miglior sceneggiatrice donna dove Maggie Gyllenhaal arriva ad ottenere altre due candidature.

Jennifer Merin, fondatrice dell’AWFJ e degli EDA Awards, ha dichiarato: ”Il 2021 è stato un anno sorprendentemente fantastico per i film, in particolare per i film diretti da donne, come indicato dalle nomination agli EDA Award dell’AWFJ”.

 

 

 

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: