Cinema

Tonya: il film con Margot Robbie racconta l’incredibile storia vera della pattinatrice artistica Tonya Harding

Tonya è il sorprendente film del 2018 con protagonista Margot Robbie. La pellicola racconta l’incredibile storia vera della pattinatrice artistica Tonya Harding. Craig Gillespie dirige così Margot Robbie, Sebastian Stan e Allison Janney in una storia di dolore e vendetta.

Basato su fatti realmente e incredibilmente accaduti, Tonya è la comica favola nera della pattinatrice americana, Tonya Harding, e mostra uno degli scandali più sensazionali nella storia dello sport.  Infatti, Tonya Harding, pattinatrice artistica su ghiaccio, è salita alla ribalta internazionale non solo per le sue doti sportive, ma anche per un drammatico evento: il suo coinvolgimento nell’aggressione alla collega Nancy Kerrigan, nel gennaio 1994.

A vestire i panni della fiera e determinata Tonya, c’è Margot Robbie che dona agli spettatori un’interpretazione iconica e decisiva.

La sinossi di Tonya con protagonista Margot Robbie

Tonya: il film con Margot Robbie racconta l'incredibile storia vera della pattinatrice artistica Tonya Harding
LuckyChap Entertainment, Clubhouse Pictures

La giovane Tonya trascorre la sua infanzia e l’adolescenza a Portland, cresciuta dalla rigida e inflessibile madre. Quest’ultima spinge la figlia ad intraprendere la carriera di pattinatrice, spronandola all’eccellenza. Eppure non le riserva mai un gesto d’affetto e di stima. Nel 1991, dopo aver assunto una preparatrice personale, la ragazza si presenta ai Campionati mondiali ed esegue un triplo axel. Stabilisce così un record nazionale. A causa della sua turbolenta vita privata, però, le prestazioni di Tonya iniziano a calare vertiginosamente. La ragazza addossa le colpe dei suoi insuccessi alla rivale Nancy Kerrigan. Mentre si prepara ai campionati del 1994, Tonya riceve una lettera minatoria e ipotizza che Nancy stia cercando di spaventarla…

Per il suo ruolo, Margot Robbie ha ottenuto una candidatura come migliore attrice protagonista ai Premi Oscar del 2018. Mentre Allison Janney ha conquistato la statuetta come miglior attrice non protagonista. Margot Robbie ha prodotto il film insieme a Bryan Unkeless, Steven Rogers e Tom Ackerley.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: