Serie TV

Bridgerton 2: Simone Ashley parla di come Regé-Jean Page e il cast l’hanno accolta

Simone Ashley è la nuova protagonista della seconda stagione di Bridgerton. L’attrice, reduce dal successo di Sex Education, è approdata nell’acclamata serie creata da Chris Van Dusen e interpreta Kate Sharma. Il personaggio farà breccia nel cuore di Anthony Bridgerton, interpretato da Jonathan Bailey.

Bridgerton 2 è tratto dal secondo romanzo di Julia Quinn dal titolo Il visconte che mi amava. Kate è testarda e furba. Il suo spirito acuto e la sua natura indipendente la rendono unica nel mercato matrimoniale del 1814, all’interno del quale spera di trovare il vero amore per sua sorella minore, Edwina.

Simone Ashley e Jonathan Bailey saranno la coppia che conquisterà il cuore del pubblico della serie e prenderanno il posto di Regé-Jean Page e Phoebe Dynevor, al centro della prima stagione. Simone Ashley è stata accolta subito bene dal cast di Bridgerton. L’attrice ha raccontato, in una recente intervista a Netflix Queue, il grande sostegno ricevuto da Regé-Jean Page e dal resto del cast, quando è stato annunciato il suo arrivo nella serie:

”Johnny Bailey mi ha chiamato e Phoebe Dynevor, Nicola Coughlan, Regé-Jean Page e gli altri mi hanno inviato un messaggio per dire benvenuto e congratulazioni”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: