Serie TV

Virgin River 3: la showrunner Sue Tenney spiega l’assenza di Hope

La terza stagione di Virgin River è approdata su Netflix ed è già tra le serie più viste degli ultimi giorni. Anche in questa nuova stagione, la protagonista Mel è alle prese con la sua nuova vita a Virgin River. Ad interpretarla c’è l’attrice Alexandra Breckenridge. Al suo fianco troviamo un ricco cast, tra cui Martin Henderson nei panni di Jack Sheridan. Virgin River 3 ha fatto i conti, però, con l’assenza di uno dei personaggi più amati della serie. Nel corso degli episodi della terza stagione della serie, il personaggio di Hope, interpretato dall’attrice Annette O’Toole, non era fisicamente presente all’interno delle dinamiche della stagione. Infatti, la donna appare soltanto in scena tramite alcune videochiamate con Doc.

La showrunner di Virgin River, Sue Tenney, ha svelato il perché dell’assenza di Hope in questa terza stagione.

Sue Tenney, in un’intervista esclusiva a Us Weekly, ha raccontato il perché dell’assenza di Hope in Virgin River 3: “Siamo stati colpiti dal COVID come ogni altra produzione, ed era impossibile per Annette venire a unirsi a noi sul set qui a Vancouver. Personalmente, amo Hope. Adoro il suo personaggio, quindi ci siamo dati da fare nella stanza degli sceneggiatori per vedere come poterla tenere in vita nello show, avendo solo una presenza limitata”.

Netflix, Reel World Management

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: