Cinema

TORNA IL NATIONS AWARD: TRA GLI OSPITI RONALDINHO E DIANA DEL BUFALO

Dal 22 luglio parte il Nations Award, giunto quest’anno alla sua 15esima edizione. L’evento si svolgerà dal 22 al 25 luglio a Taormina. Grazie ad EvenTao, torna a premiare i grandi volti del cinema. In passato, il Nations Award ha premiato artisti come Woody Allen, Gerard Depardieu, Abel Ferrara, Jean Sorel, Nicola Piovani, Ferzan Ozpetek e molti altri.

Il Nations Award è sotto l’alto patrocinio del Parlamento Europeo e della Regione Siciliana. Oltre ad essere una kermesse nata per premiare il cinema italiano ed internazionale, da sempre è caratterizzata da un tema importante e particolarmente attuale: la salvaguardia e la tutela dell’ambiente. Anche quest’anno darà ampio spazio a tutte le tematiche ambientali che negli ultimi anni hanno richiamato l’attenzione dell’opinione pubblica. Dall’emergenza climatica all’inquinamento e allo smaltimento dei rifiuti, passando per il turismo sostenibile, il clima, l’alimentazione. L’evento sarà sostenuto anche da Ocean Sea Foundation che quest’anno, per la prima volta, ha deciso di sostenere il progetto.

Saranno moltissimi gli ospiti attesi all’evento. Il primo fra tutti è il fuoriclasse brasiliano Ronaldinho che sbarcherà a Taormina. Riceverà il “Champion of Charity Award” per il suo forte impegno nel sociale. Il campione carioca è considerato uno dei migliori calciatori della storia. Negli ultimi anni, ha deciso di investire nel settore vinicolo, in questa occasione legherà il suo nome anche alla Sicilia.

Attesissima anche l’attrice Diana Del Bufalo, un volto amato del cinema e della televisione italiana. L’artista è, da sempre impegnata socialmente, ed è stata voluta fortemente dal presidente del Nations Award Michel Curatolo come Ambassador dell’evento.

Per il suo impegno nella campagna a sostegno delle api, l’attrice romana riceverà il premio Thinkingreen – LifeGate, che sarà consegnato durante la serata del 25 luglio al Teatro Antico di Taormina. A suo nome verranno tutelati 100 metri quadrati di foresta amazzonica brasiliana grazie al progetto “Foreste in Piedi” di LifeGate, da oltre vent’anni punto di riferimento in Italia per lo sviluppo sostenibile e media partner dell’evento.

Il premio conta sul supporto istituzionale della senatrice Urania Papatheu componente della commissione Ambiente al Senato della Repubblica.

Durante la tre giorni di convegni, si alterneranno e interagiranno esperti del settore, giornalisti e personaggi dello spettacolo che lanceranno un appello sull’importanza del cinema che, raggiungendo un vasto pubblico, risulta sempre di più uno strumento fondamentale per divulgare e veicolare le tematiche ambientali. La sostenibilità e la tutela del nostro pianeta, negli ultimi anni, ha fatto breccia anche nell’industria cinematografica, che ha contribuito alla realizzazione di importanti progetti per la salvaguardia del nostro ecosistema.

Il Nations Award è realizzato con il supporto l’Assessorato regionale dell’agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea, l’Assessorato regionale dei beni culturali e dell’identità siciliana, l’Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo, Assessorato regionale dell’istruzione e della formazione professionale,Gal Sicilia, il Parco archeologico Taormina Naxos, la Città’ metropolitana di Messina, il Comune di Taormina e la fondazione Luigi Einaudi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: